mercoledì 21 maggio 2014

La fotografia è un gioco da...bambini! Ma come fare a fotografare proprio loro?


Luigi Sauro©
 In tanti mi chiedono: ma come fai a fotografare tutti quei bambini, tutti carini, buoni buoni e io non riesco a farne nemmeno una al mio che corre come un indiavolato, è dispettoso come un furetto e furbo come una volpe?

Luigi Sauro©
Semplicissimo dico io, anzi pazientissimo sono io.
Con i bambini vale la legge del taglione non lo sapevate? Io ti do,tu mi dai.
Io mi diverto? tu puoi fotografarlo.
Io mi annoio o spavento, tu t'attacchi e io piango.
Ecco come ragionano i bambini.



Non funzionano ricatti o richiami, funzionano sorrisi e risate.

Davanti non amano avere un fotografo nervoso pronto a rimproverarli ma un clown disposto a giocarci.

Quindi armarsi di pazienza, naso rosso, e tanta calma.




Tutto va trasformato in un bel gioco, che dite ci siamo divertiti a fare la foto sotto? Moltissssssimo e si vede no?

Ma volete saperne di più? Dettagli tecnici di ripresa? Piccoli trucchi e accorgimenti?
Sto preparando una lezione per il corso Avanzato di Fotografia solo dedicato al ritratto e con una ampio capitolo dedicato proprio ai bambini quindi....un pò di pazienza, i corsi ripartono ad Ottobre!
Luigi


Iscriviti alla mia Newsletter per ricevere Notizie e sconti